L'attività si occupa di fornire apparecchiature elettromedicali, articoli sanitari e presidi medici alle principali strutture ospedaliere oltre che ai privati. Tra le principali forniture c'è quella degli sfigmomanometri. Si tratta di apparecchi che ricevono la pressione arteriosa ed il battito. Dato che non richiede una particolare collaborazione da parte del cliente i macchinari si dividono in due categorie: elettronici-digitali e manuali. Il primo è di estrema facilità nella lettura ed inoltre indica eventuali errori in caso di movimenti del braccio in corso di misurazione. E' completamente automatico e permette un monitoraggio semplice della pressione grazie alla facilità del suo utilizzo. Il secondo invece, più tradizionale, è leggermente più complesso nel suo utilizzo seppur facile dopo aver letto le istruzioni presenti solitamente all'interno del contenitore.